https chrome e avvisi di sicurezza

Google Chrome e Avvisi di sicurezza

Come già comunicato a settembre la nuova versione di Google Chrome (la numero 56) avrà gli avvisi sulla sicurezza abilitati come impostazione di default.

Tali avvisi riguardano gli input dedicati alle “password” e quelli dedicati ai “numeri di carta di credito”, che trattando informazioni riservate dovrebbero sempre essere protetti. In particolare Chrome a partire dal 1 Gennaio 2017 inizierà a segnalare come “non sicuri” tutti i siti web che raccolgono dati sensibili senza proteggerli con un certificato ssl e dunque con il protocollo https.

Al seguente link potrete trovare le linee guida di Google: evitare gli avvisi di sicurezza (in inglese).

Per fortuna molti hosting (come Aruba) si sono attivati per fornire certificati SSL DV (Domain Validated) ai propri clienti in modo completamente gratuito! Dunque ai web master non resta che richiedere il proprio certificato, per poi configurare il proprio sito in modo da reindirizzare i naviganti all’indirizzo https!

 

I tuoi clienti non riescono più ad entrare sul tuo sito? Hai richiesto il certificato ma non sai modificare il file .htaccess o non sai configurare il tuo WordPress?

Contattaci per risolvere il problema!